Categorie
Lettere ed interviste Scuola

Il mio mondo

foto artIl mio mondo si chiamerebbe Kepler-f 84 non me lo immagino grande: il giusto per farci contenere il necessario per la vita quotidiana; un ospedale, una scuola, una caserma dei pompieri e una scuola di volo. Avrete notato che non c’è la caserma di polizia, si perchè la gente avrà più autocontrollo e più rispetto per gli oggetti e le persone. Di sicuro non dovrà esistere la cattiveria e l’odio ma bensì affettuosità calore e dolcezza verso gli altri. La vita quotidiana sarebbe molto diversa da quelle di oggi.
Per un bimbo l’infanzia più rosea dipende dai genitori e non da quante cose ha. Senza dubbio ci sono due mondi che dovrebbero stare distanti, quello dei piccoli e quello dei grandi; mischiarli causa i peggiori danni nei migliori anni. Non esisteranno i politici disonesti ma bensì un solo presidente eletto dal popolo, capace di vigilare su tutta la gente. La scuola dovrà essere veramente all’altezza di insegnare a livello eccellente a tutti gli alunni in modo tale che crescano in sapienza ed intelletto, grandi e coscienti della vita che dovrebbero affrontare. Le unità militari non esisteranno perchè non saranno indispensabili. Tutta la gente andrà al lavoro con macchine funzionanti ad idrogeno, in modo da non inquinare l’ambiente, i mezzi di trasporto costeranno poco e trasporteranno le persone per tutta la città. Vorrei che tutto ciò fosse così affinchè tutte le persone fossero organizzate, puntuali al lavoro e contenti di vivere in un mondo migliore.

Eric Abrudan

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...