Categorie
Arte e cultura Informazione Musica e concerti

Leonardo Da Vinci e il suo…

20131123-211441.jpg

È difficile trovare un nome a questo strumento musicale progettato da Leonardo da Vinci che, dopo 500 anni, vede la luce ad opera della passione di Slawomir Zubrzycki, pianista polacco. Forse il nome appropriato è viola organista, anche se l’aspetto è quello di un clavicembalo.

Il progetto di Leonardo prevedeva uno strumento che avesse le caratteristiche del clavicembalo, dell’organo e della viola da gamba. Per il genio italiano un’impresa tutt’altro che difficile, ma lo strumento non fu mai realizzato quando Leonardo era in vita. Un’opera straordinaria sia musicale che meccanica: le corde in acciaio non sono percosse da martelletti, ma da delle ruote avvolte con crini di cavallo che le permettono di vibrare liberando un suono simile a quello della viola da gamba…

Chissà se il suono liberatosi finalmente nelle sale dell’Accademia di Musica di Cracovia avrebbe soddisfatto il genio che l’ha pensato. Certamente il pubblico ne è rimasto entusiasta!

Per il video della prémiere, clicca qui!
Per il video dei dettagli tecnici e un breve estratto del suono, clicca qui!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...