Categorie
Informazione Scienze

Un mare di schiuma di mare

schiuma australiaLa costa est dell’Australia è colpita da piogge torrentizie in seguito all’arrivo di Oswald, che, tra gli svariati rischi che porta, ha regalato, se si può dire, una novità assoluta alla città di Mooloolaba: un mare di schiuma marina! È come una nevicata, ne sono sommerse le strade, i parchi: l’intera città. La schiuma sembra essere arrivata durante la notte e ha ricoperto diverse spiagge fino alle strade. Le macchine affiorano “dal mare”, o meglio, dalla schiuma, che in alcuni casi arriva fino a tre metri. Non c’è da stupirsi se un turista ha detto di non aver visto nulla del genere prima. Secondo il Griffith University Centre for Coastal Management, la schiuma si è formata durante le tempeste degli ultimi giorni, quando potenti folate di vento hanno spinto l’aria nell’acqua, montandola come se fosse panna.

In molti hanno colto la palla al balzo e si sono tuffati per un bagno certamente diverso dal solito in questa marea di schiuma, ma c’è chi mette in allerta tutti i “bagnanti”, rivelando che l’acqua in questione è molto inquinata; in effetti sia animali, coperti dalla schiuma, sia uomini e donne che più degli altri ne sono entrati a contatto manifestano alcuni sintomi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...