Categorie
Arte e cultura

Google ricorda Fabergé, l’orafo dalle uova d’oro

Google ricorda, con quest’immagine, il 166° anniversario della nascita di Peter Carl Fabergé.

Peter Carl Fabergé è stato un gioielliere e orafo russo. La famiglia Fabergé è nata in Francia, ma dopo che l’editto di Nantes fu revocato nel 1685 alcuni membri della famiglia si stabilirono in Russia e lì, nel 1846, nacque Peter. Il giovane si interessò immediatamente all’arte orafa e portò a termine la sua formazione e l’apprendistato in Germania. L’oreficeria diventò interesse primario per Carl Fabergé, che ingaggiò Michael Perchin, un orafo russo per aiutarlo nei suoi esperimenti con l’oro e lo smalto. Attraverso un attento esame di opere d’arte, i due hanno imparato e hanno tentato di replicare le tecniche di artigiani precedenti. I loro sforzi sono stati così grandi che anche lo zar non riusciva a distinguere tra il pezzo originale e la copia di Fabergé, sebbene il pezzo facesse parte dei gioielli personali dello stesso zar. Poco dopo, Fabergé è diventato il fornitore della corte imperiale.

Una delle produzioni più innovative dello studio Fabergè sono state preziose uova di pasqua, riccamente decorate. Lo Zar chiese di realizzarne uno come regalo per la sua sposa Maria, senza avere una anticipazione dei disegni che avrebbero costituito l’uovo. Il regalo fu così gradito che da quel momento lo Zar commissionò a Fabergè un uovo ogni anno, sempre come regalo a Maria, sebbene nel tempo la produzione aumentò per ulteriori doni agli altri membri della famiglia reale russa. Ognuna di quelle uova era un capolavoro artistico, e dentro era conservata una sorpresa che veniva scelta dallo zar e consegnata, in gran segreto, al laboratorio orafo di Fabergè.

Dietro queste straordinarie opere d’arte c’è quindi non solo un lavoro estremamente raffinato, frutto di anni di studi ed “esperimenti”, ma anche una storia d’amore e di affetti, che rendono le uova Fabergé pezzi d’arte straordinari e davvero unici nel loro genere.

Una risposta su “Google ricorda Fabergé, l’orafo dalle uova d’oro”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...