Categorie
Scuola

Grave disinformazione al tg2!

Ieri alcuni genitori hanno telefonato “arrabbiati” dopo aver visto un servizio al tg2 sulla Cappella Musicale Pontificia Sistina nel quale si dichiarava che questa scuola era unica, nel suo genere, in tutta Italia ad offrire un’istruzione musicale gratuita dalla IV elementare fino alla III media e, come se non bastasse, che fosse la più antica istituzione musicale del suo tipo. Sicuri che al più presto questa informazione sarà “corretta”, iniziamo noi a dire che la Cappella Pontificia Sistina è una delle uniche due realtà esistenti in tutta Italia del suo tipo, l’altra siamo noi, e che la Cappella Musicale del Duomo di Milano vanta una storia ben più longeva e come struttura di scuola precedente a quella della Cappella Pontificia. Volendo precisare, inoltre, la nostra è l’unica scuola statale italiana, mentre la Cappella Pontificia è mantenuta e finanziata dallo Stato Vaticano!

Negli anni passati abbiamo anche ospitato la Cappella Sistina nella nostra scuola, con l’allora maestro Mons. Liberto,  in occasione di eventi a Milano e dintorni e anche il nostro viceorganista La Ciacera ha più volte collaborato con la Sistina.

Di seguito riportiamo il link al servizio del tg2 di ieri sera. Clicca qui!

5 risposte su “Grave disinformazione al tg2!”

avete pensato a contattare qualche giornalista della Tv o della carta stampata per un servizio di correzione/informazione???

Abbiamo informato la Fabbrica, ma non sappiamo se abbia provveduto ad inoltrare la precisazione al Tg2. Attendiamo notizie. Comunque, una madre ha già scritto al Tg2.

Grazie per questa interessante precisazione! Mai sentito prima di questa realta!

Saluti e buona Pasqua
una mamma della Sistina 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...